Principali attrazioni

Pin It

Principali attrazioni a Gent

  • Cattedrale di San Bavone (Sint-Baafskathedraal)

    È il principale edificio religioso della città. Realizzata in stile romanico e gotico, questa grandiosa cattedrale – completata nel 1569 – sorge su una cappella in legno, consacrata nel 942.

    All’interno della Cattedrale si possono ammirare meravigliose opere d’arte, come ad esempio il dipinto di Rubens, “L’entrata di San Bavo al Monastero”, e, lo splendido polittico (apribile) dell’Agnello Mistico, grandiosa opera dei fratelli Hubert e Jan van Eyck, realizzato con la tecnica dell’olio su tela.

    Composto da 12 pannelli in legno di quercia, venne iniziato nel 1426 ed ultimato nel 1432 ed è considerato uno dei capolavori assoluti dell’arte fiamminga del XV secolo. Il polittico, nel corso dei secoli è stato smontato e rimontato più volte; nel 1781 vennero ridipinti i nudi di Adamo e Eva, considerati, per la sensibilità dell’epoca, “troppo conturbanti”.

    Degni di nota sono anche il pulpito di rovere e marmo (opera di L. Delvaux del 1741) e l’antico organo barocco, finemente decorato, risalente al1653 (il più grande di tutto il Benelux).

    Una curiosit

    Proprio in questa chiesa venne battezzato, nel 1500, Carlo V.

    Orario di apertura
    • Da aprile ad ottobre: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 18.00. La domenica dalle 13.00 alle 18.00
    • Da novembre a marzo: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 17.00. La domenica dalle 13.00 alle 17.00
    Per informazioni
    • Kerkfabriek van de kathedraal
    • Hoofdkerkstraat 1 – 9000 Gent
    • tel. +32 (0) 9 225 16 26
    • +32 (0) 9 269 20 45
    • E-mail sint-baafskathedraal@kerknet.be
    • Sito internet: http://users.skynet.be/sintbaafskathedraal-gent/
  • Abbazia di San Pietro

    È uno degli edifici storici più belli e più interessanti della città. Risalente al 17 ° e 18 ° secolo, anche se è bene ricordare che il refettorio è di epoca medievale. Questa abbazia, così come l’abbazia Saint-Bavon, fu fondata nel 7° secolo per opera del vescovo aquitano Amando.

    Nel corso dei secoli l’Abbazia visse momenti di prosperità e declino e la sua architettura fu più volte rimaneggiata; si possono infatti notare elementi tipici di vari stili architettonici: romanici, gotici, rinascimentali e soprattutto gotici.

    Oggi, l’Abbazia di San Pietro – caratterizzata da uno splendido giardino, che comprende anche un vigneto – ospita anche prestigiose esposizioni internazionali.

    Orario di apertura
    • tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
    • Chiuso il lunedì
    Per informazioni
    • Kunsthal Sint-Pietersabdij
    • Sint-Pietersplein 9
    • 9000 Gent
    • tel +32 92 43 97 30
    • fax +32 92 43 97 34
    • E-mail: drr.sintpietersabdij@gent.be
    • Sito internet: http://http://www.gent.be/spa
  • Torre Campanaria

    Chiamata anche torre civica, simboleggia il potere comunale e fu concepita per custodire i più preziosi oggetti di proprietà della città. Attualmente, annesso alla torre, vi è il museo delle campane.

    Alta 91 metri, venne iniziata nel 1313 e terminata nel 1380 e durante i secoli la sua primitiva struttura in legno fu rimpiazzata da una in ghisa (a sua volta sostituita da una in pietra). La torre campanaria è anche famosa per il suo “carillon” composto da 53 campane.

    Come quasi tutte le altre torri fiamminghe, la Torre di Gent è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

    Orario di apertura
    • tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
    • Visita guidata alle 14.30 e alle 15.30
    Per informazioni
    • Sint-Baafsplein
    • 9000 Gent
    • T. +32 93 75 31 61 (9.00 – 12.30)
    • +32 92 33 39 54
    • E-mail: info@artoria.be
    • Sito internet: www.belfortgent.be
  • Museo delle Belle Arti

    Ospitato in un meraviglioso edificio opera dell’architetto Charles van Rysselberghe, il Museo ha riaperto al pubblico recentemente, dopo essere stato restaurato. Le collezioni del museo ripercorrono la storia dell’arte dal Medioevo alla prima metà del XX secolo.

    Tra le opere spiccano i capolavori di Hieronymus Bosch: San Gerolamo in preghiera (c. 1500) e Salita al Calvario (inizio del XVI secolo) e di Tintoretto: Ritratto di Giovanni Paolo Cornaro (1561).
    Interessante la sezione dedicata alle correnti del XIX e del XX secolo: Realismo, Romanticismo, Simbolismo, Impressionismo Espressionismo e Surrealismo del Novecento.

    Orario di apertura
    • dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00<7li>
    • Chiuso il lunedì
    Per informazioni
    • Hofbouwlaan 29 9000 Gent
    • Tel +32 92 40 07 00
    • Fax +32 92 40 07 90
    • E-mail: museum.msk@gent.be
    • Sito internet: www.mskgent.be
  • Stedelijk Museum voor Actuele Kunst

    Dolcissimo acronimo utilizzato per definire un interessatissimo Museo di Arte Contemporanea. Inaugurato negli anni Settanta per volere di Karel Geirlandt; il centro ospita una ricca collezione di opere degli artisti di fama mondiale che hanno fatto grande il Novecento: Bacon, Fontana, gruppo COBRA, Warhol, Adami, Panamarenko, Beuys e molti altri.

    Orario di apertura
    • dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00
    • Chiuso il lunedì
    Per informazioni
    • S.M.A.K.
    • Citadelpark 9000 Gand
    • T +32 92 40 76 01
    • F +32 92 21 71 09
    • E-mail: museum.smak@gent.be
    • Sito internet: www.smak.be
  • Design Museum Gent

    Il museo del design di Gent è un museo unico nel suo genere; ospitato in una palazzo signorile del XVIII secolo, splendido esempio di architettura fiamminga, il museo è stato ufficialmente aperto nel1992 (anche se la sua storia è iniziata ad inizio 900). Al suo interno si può ammirare, oltre alle opere di artisti del calibro di Van de Velde, Horta, Hankar, Serrurier-Bovy, Wolfers, un’ importante collezione di oggetti e mobili art nouveau, art déco. Il museo allestisce anche mostre temporanee di gioielli, mobili e ceramiche disegnati da giovani designer.

    Orario di apertura
    • dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00
    • Chiuso il lunedì
    Per informazioni
    • Museo del design
    • Jan Breydelstraat 5 9000 Gent
    • Tel +32 92 67 99 99
    • Fax +32 92 24 45 22
    • E-mail: museum.design@gent.be
    • Sito internet: design.museum.gent.be

Hotel Consigliati

Campanile Hotel & Restaurant Gent

Campanile Hotel & Restaurant GentUbicato nei pressi dell'Autostrada E17, a 5 km dal centro storico di Gand, il Campanile Hotel & Restaurant Gent offre un ristorante à la carte, un ba [...]

Guesthouse PoortAckere

Guesthouse PoortAckereQuesto antico monastero vi attende nel centro di Gand, a soli 10 minuti a piedi dal campanile. Il PoortAckere risale al 1278 e vanta un'atmosfera escl [...]

Ghent Marriott Hotel

Ghent Marriott HotelAffacciato sulla famosa via Korenlei, lungo le sponde del Fiume Lys, l'elegante Ghent Marriott Hotel coniuga il fascino storico a un design moderno, e [...]

Aquarius Guesthouse

Aquarius GuesthouseInteramente coperta dalla connessione wireless gratuita, la lussuosa Aquarius Guesthouse offre alloggi moderni e agevoli collegamenti autostradali ai [...]

NH Gent Belfort

NH Gent BelfortSituato vicino allo storico palazzo municipale di Gand, l'NH Gent Belfort offre alloggi eleganti, un raffinato ristorante, una palestra in loco compre [...]

Holiday Inn Gent Expo

Holiday Inn Gent ExpoUbicato a Gand, in una comoda posizione vicino all'arena Flanders Expo e all'Ikea, l'Holiday Inn Gent Expo offre un ristorante, un bar, un centro fitn [...]

Ghent River Hotel

Ghent River HotelFrutto del connubio perfetto di arredi storici risalenti all'epoca industriale e comfort moderni, il Ghent River occupa diversi edifici un tempo adibi [...]