Curiosità

Pin It

Curiosità nelle Fiandre

ARAZZI FIAMMINGHI

Le fiandre sono da secoli famose in ogni angolo del globo per i suoi arazzi, straordinari capolavori dell’arte tessile, sintesi perfetta tra artigianato e rappresentazione artistica. I più antichi arazzi arrivati fino a noi risalgono all’antico Egitto e alla Grecia tardo ellenica, ma in Europa quest’arte si sviluppò tra Francia, Belgio ed Olanda intorno al XIV secolo.

L’apice della produzione di quelli che un tempo venivano denominati panni di Fiandra o tappezzerie venne raggiunto durante il Rinascimento, proprio nelle Fiandre. Proprio a Bruxelles 15000 operai (circa un quarto della popolazione!) erano impiegati nella lavorazione degli arazzi.

Tecnicamente l’arazzo si presenta come un tessuto a dominante di trama (poiché a lavoro finito l’ordito non si vede) realizzato a mano su un telaio, rappresentante i soggetti più disparati. Il disegno preparatorio, o cartone, di un arazzo veniva realizzato da un pittore ed i più grandi artisti internazionali (Raffaello, Pieter Paul Rubens, Francisco Goya, William Morris, fino a Pablo Picasso e Joan Mirò) non hanno disdegnato di preparare dei cartoni.

Il più antico arazzo conservato nel Museo di Arte e Storia di Bruxelles è l’’Arazzo della Passione, di 9 x 4,24 metri, tessuto intorno al 1450.

I TEMPLARI

La storia del Belgio e delle Fiandre è legata ai leggendari templari, uno dei primi e più noti ordini religiosi cavallereschi cristiani medioevali. In Belgio non è raro trovare, in riferimento al cognome di qualcuno o al nome di qualche località o strada, la denominazione “Tempelaere” o “Tempels” ossia templare; si tratta di testimonianze della presenza dell’Ordine nella regione, a partire dal 1128, anno del ritorno da Gerusalemme dei Nove Cavalieri del Tempio, ossia i “Nove uomini che aderirono a questo patto santo e servirono per nove anni in abiti laici che i credenti avevano dato loro in elemosina.”

Moltissimi gli itinerari storici proposti; il più famoso fa tappa a:
  • Ieper (che ha visto nel 1128 l’inizio della storia di questo grandioso e misterioso ordine)
  • West-Vleteren (per via della famosa abbazia)
  • Slijpe (il più potente centro Templare in Fiandra nel corso del XII e XIII secolo)
  • Brugge (residenza di Baldovino I conte di Fiandra e fervente crociato)
  • Gent
  • Oudenaarde
  • Lovanio
DE VLAAMSE LEEUW

L’inno delle Fiandre è De Vlaamse Leeuw (ossia “Il Leone Fiammingo”, riportato, su sfondo giallo anche sullo stemma regionale). Il testo è opera di Hippolyte Jan Van Peenen, mentre la musica è stata scritta da Karel Miry.

LA CITTA’ PIU’ ROMANTICA DEL MONDO

Se la nostra Verona, è la città degli innamorati, Brugge è, a detta di molti, la città più romantica del mondo. Verità o orgoglio nazionale? A voi l’ardua sentenza. Senza dubbio, però, l’atmosfera suggestiva che si respira passeggiando tra i suoi canali ha già fatto breccia in più di un cuore.

BEGHINAGGI FIAMMINGHI

In molte città fiamminghe vi imbatterete nei famosi “beghinaggi”, ossia un cortile circondato da piccoli edifici, un tempo usate dalle “usati dalle beghine”, donne appartenenti ad un particolare ordine religioso. I Beghinaggi Fiamminghi sono stati inseriti nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1998 ed i più belli si trovano a: Anversa, Bruges, Gand e Lovanio.

CITTA’ DA FILM

La splendida città di Bruges, nel 2008 è stata location del film In Bruges – La coscienza dell’assassino, di Martin McDonagh, con Colin Farrell, Brendan Gleeson e Ralph Fiennes.

FUMETTI E CARTONI ANIMATI

Se l’Italia è terra di poeti, sognatori e naviganti, il Belgio è terra di birrai, Maîtres Chocolatiers e disegnatori di fumetti: Hergè (Tintin) Morris (Lucky Luke), Franquin, Walthery, Peyo (Puffi), tant’è che a Bruxelles vi è il più fantasioso dei musei: il Musée de la Bande Dessinée, ossia il Museo del Fumetto (per informazioni: www.cbbd.be).

PRIMATI FIAMMINGHI

L’opera fiamminga più conosciuta e visitata delle Fiandre è il polittico de L’Agnello Mistico dei fratelli Van Eyck; si tratta di un’opera monumentale (è infatti composta da ben dodici pannelli di legno di quercia, otto dei quali dipinti anche sul lato posteriore), dipinta tra il 1426 e il 1432 ed custodita nella Cattedrale di Gent.

Il primo centro al mondo per la lavorazione e il commercio dei diamanti è Anversa. Il più grande diamante tagliato al mondo (546,67 carati) è il Golden Jubilee (Giubileo Dorato) e, prima di finire incastonati sul sigillo del re di Thailandia, fu tagliato proprio ad Anversa.

La più antica città del Belgio è Tongeren, situata lungo il fiume Geer, ad ovest di Bruxelles, nel Limburgo, sorse come centro degli Atuatuci nella Gallia Belgica, e fu menzionata da Cesare col nome di Atuatuca Tungoru. La cittadina ospita anche il più importante mercato dell’antiquariato di tutte le Fiandre.

Il più grande cerchio di skateboard outdoor d’Europa si trova a Hasselt (Kapermolen park). Il giardino giapponese più grande d’Europa, si trova a Hasselt.

Hotel Consigliati

Husa President Park Hotel

Husa President Park HotelL'Husa President Park offre un ristorante alla carta, uno snack bar, l'accesso gratuito a un centro fitness, sistemazioni con connessione Wi-Fi gratui [...]

Best Western Hotel Royal Centre

Best Western Hotel Royal CentreUbicato a 600 metri da entrambe le stazioni della metropolitana di Madou e Botanique, il Best Western Hotel Royal Centre offre spaziosi e incantevoli [...]

Newhotel Charlemagne

Newhotel CharlemagneSituato nel cuore del Quartiere Europeo di Bruxelles, a 300 metri dalla Commissione Europea e dalla stazione della metropolitana Schuman, il Newhotel [...]

Bedford Hotel & Congress Centre

Bedford Hotel & Congress CentreSituato nel cuore del centro storico di Bruxelles e a soli 450 metri dalla Grand-Place, il Bedford Hotel è un hotel boutique che vanta una hall spazi [...]

La Madeleine Grand Place Brussels

La Madeleine Grand Place BrusselsL'Hotel la Madeleine sorge n un edificio storico nel cuore di Bruxelles, a soli 300 metri dalla centrale Grand Place, a 5 minuti a piedi dalla statua [...]

Astrid Centre Hotel

Astrid Centre HotelSituato nel centro di Bruxelles, a soli 700 metri dalla Grand Place e a 10 minuti a piedi dalla Stazione Centrale, l'Astrid Centre Hotel offre una rec [...]

Maxhotel

MaxhotelUbicato in uno dei viali centrali di Bruxelles, il Maxhotel è un alloggio concettuale che presenta arredi di design e offre un salone con distributor [...]